L’uomo transumano

€19.90

Disponibile

Descrizione

Nella cruciale sfida per il futuro, emerge la contrapposizione tra i sostenitori dell’avanzamento tecnologico senza limiti, noto come “progresso”, e coloro che advocano per limiti morali, politici e materiali nel rispetto della natura e della persona umana. La battaglia si combatte nel campo della biopolitica diventata biocrazia, con il controllo totale sulla vita, il corpo e il pensiero.

Con il predominio della scienza e della tecnologia, l’etica e lo spirito sono stati emarginati. La valutazione morale è stata sostituita dalla questione della fattibilità tecnica e del profitto.

Il dibattito si estende alla modifica e all’ibridazione del corpo umano con la macchina. Si pongono interrogativi sul destino del cervello e del libero arbitrio, sulle scelte alimentari tra prodotti naturali e artificiali e sulla possibilità di diventare organismi geneticamente modificati.

Il nucleo della battaglia è la preservazione dell’umanità e del concetto di persona. È una lotta spirituale contro il cinismo degli oligarchi tecnocratici. Occorre contrastare il loro potere con l’amore per l’umanità e la vita, senza ridursi a un confronto materiale.

Informazioni aggiuntive

Autore

Roberto Pecchioli

Anno

2023

Pagine

240