Venere, la Grazia Divina

18.00

Esaurito

Dopo Vesta e Marte questa è la terza “biografia” sugli dei che presiedono alla fondazione dell’Urbe, alla sua storia più arcaica. Venere è un esempio straordinario di quella poliedricità ineffabile che caratterizza nettamente il rapporto tra il cittadino Romano e il mondo degli Dei. Gli Dei sono sempre presenti, in ogni istante della giornata; alcuni come Jupiter richiedono la fides, altri come Venus richiedono la veneratio. Su questo tema e su molti altri connessi alla estrema “attualità”  della semiologia propria del culto della Dea si diffonde il testo di Paolo Galiano.

Esaurito

COD: 978888761598 Categoria:

Dopo Vesta e Marte questa è la terza “biografia” sugli dei che presiedono alla fondazione dell’Urbe, alla sua storia più arcaica. Venere è un esempio straordinario di quella poliedricità ineffabile che caratterizza nettamente il rapporto tra il cittadino Romano e il mondo degli Dei. Gli Dei sono sempre presenti, in ogni istante della giornata; alcuni come Jupiter richiedono la fides, altri come Venus richiedono la veneratio. Su questo tema e su molti altri connessi alla estrema “attualità”  della semiologia propria del culto della Dea si diffonde il testo di Paolo Galiano.

Titolo

Venere, la Grazia Divina

Autore

Paolo Galiano

Editore/Marca

Simmetria

ISBN

978888761598

Anno di pubblicazione

2014

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Nessuna informazione sull'autore.