Descrizione

Vasile Lovinescu è uno scrittore e intellettuale romeno di grande interesse sebbene poco conosciuto: amico di Eliade e di Cioran, componente con loro della scuola di pensiero della «Nuova generazione» romena. Lovinescu studiò a fondo gli autori spirituali di tutte le epoche come Meister Eckart e Guénon, Apollonio di Tiana e Boehme, Platone e Pitagora e tanti altri. Dei suoi scritti ora è in libreria (Lovinescu, Vremea , edizioni All’Insegna del Veltro, pagg. 111, euro 13) una raccolta di saggi pubblicati da questo autore sulla rivista Vremea (Il tempo), negli anni Trenta, tradotti e prefati da Claudio Mutti, che da molti anni si occupa, fra l’altro, di questioni legate alla cultura romena. Dalle riflessioni sul libro a Wagner, dall’attualità culturale del tempo a Guénon alle riflessioni sulla natura, questi articoli mostrano quanto interessante fosse la cultura romena, in linea con quella europea.

 

Informazioni aggiuntive

Anno

2012

Pagine

112

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.